Published On: gio, Apr 16th, 2020

Tornado Mississippi: la scia di distruzione vista dallo spazio

Nei giorni scorsi una serie di tornado ha interessato un’area molto vasta degli States, lasciando una scia di morte e distruzione e generando blackout estesi; l’evento più intenso è senza dubbio quello avvenuto nella giornata del 12 Aprile, quando un vortice d’aria molto vasto ha attraversato lo stato del Mississippi. La violenza del tornado, i cui rapporti preliminari del National Weather Service lo classificano di classe EF-4, la seconda più elevata della scala Fujita, è stata così intensa che la vegetazione sradicata e i detriti conseguenti al suo passaggio sono addirittura visibili dallo spazio. L’immagine a colori naturali acquisita il 14 aprile 2020 dal Moderate Resolution Imaging Spectroradiometer (MODIS) sul satellite Aqua della NASA, mostra la distruzione lungo 70 miglia dalla contea di Jefferson Davis alla contea di Clarke, nella parte sud-orientale dello stato. Il percorso di distruzione è visibile anche in un’altra immagine acquisita dallo strumento, dove le aree danneggiate risultano più calde del paesaggio circostante dal momento che il terreno nudo si riscalda più velocemente rispetto alle aree coperte da vegetazione.

Riferimenti bibliografici: eoimages.gsfc.nasa.gov

About the Author

- Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it