X

Relazione tra polinie antartiche e temperatura dell’aria

Le polinie antartiche – aree di acqua marina libera dai ghiacci e circondate dalla banchisa – svolgono un ruolo importante nelle interazioni regionali atmosfera-ghiaccio-oceano e sono considerate utili per generare la circolazione termoalina. Le polinie hanno quindi un potenziale impatto sul clima terrestre in termini di produzione di ghiaccio marino e sull’acqua ad alta salinità.

Le precedenti ricerche si sono concentrate principalmente sulla forzatura dei venti sulle polinie costiere antartiche, ma il rapporto tra esse e la temperatura dell’aria non è stato studiato a fondo“, spiega il prof. Xiao Cheng del College of Global Change e Earth System Science di Pechino.

In uno studio recentemente pubblicato su Advances in Atmospher Sciences, Cheng e il suo team hanno combinato le osservazioni delle stazioni meteorologiche automatiche con i dati di rianalisi per rilevare la relazione tra la polinia di Terra Nova Bay nel Mare di Ross e la temperatura dell’aria superficiale. Sebbene il meccanismo alla base della relazione sia incerto, l’area della polinia mostra coefficienti di correlazione crescenti con la temperatura dell’aria in costante diminuzione rispetto alla velocità del vento.

Fonti bibliografiche e fotografiche:

  • Institute of atmospheric physics,
  • chinese academy of sciences
  • Pixabay
Renato Sansone: Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it
Post correlati

This website uses cookies.