X

Botswana, centinaia di elefanti morti misteriosamente

Il Botswana, uno stato indipendente dell’Africa meridionale, detiene la più grande popolazione di elefanti al mondo. Ad oggi se ne stimano circa 130.000.  Tuttavia, secondo quanto dichiarato dal capo del dipartimento della fauna selvatica, centinaia di essi sono misteriosamente morti nel delta dell’Okavango.

Il paese è soggetto al bracconaggio, ma la presenza delle zanne intatte, questa volta, esclude questa possibilità.
Gli animali privi di vita, secondo l’ultimo rapporto diffuso dai media, sarebbero 356, di cui 275 confermati“, ha detto in un messaggio di testo Cyril Taolo, direttore ad interim del dipartimento di fauna selvatica e parchi nazionali.

Già a Maggio furono rinvenute 12 carcasse in due villaggi; elefanti di tutte le età e di entrambi i sessi. Ancora oggi, molti esemplari vivi sembrano mostrare debolezza, disorientamento, difficoltà a camminare. “Un elefante continuava a camminare in cerchio e sembrava incapace di cambiare direzione nonostante fosse incoraggiato da altri membri del branco“, sostiene l’ultimo rapporto.

Un mistero che i ricercatori cercheranno di svelare dopo aver visionato i campioni prelevati e appena inviati in Sudafrica, Zimbabwe e Canada.

Renato Sansone: Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it
Post correlati

This website uses cookies.