X

Una ‘cometa tripla’ oltre il Sole

Credit: SOHO - NASA

Lo scorso 7 Agosto il telescopio spaziale SOHO ha rilevato il transito di un insolito, diffuso, allungato oggetto oltre il Sole. Nonostante i siti cospirazionisti abbiano cominciato a diffondere la notizia di oggetti volanti provenienti da altri mondi, Karl Battams, del Naval Research Lab di Washington DC, ha subito fatto luce sulla vicenda. Secondo il ricercatore, che ha realizzato un’animazione utilizzando le immagini coronografiche, si è trattato di una cometa disgregata in tre frammenti principali.

La maggior parte dei corpi osservati da SOHO, sono comete radenti di Kreutz, ossia frammenti di una cometa gigante che si è rotta più di 1000 anni fa. Ad oggi l’osservatorio lanciato nel 1995 ne ha osservate più di 3000. Questa volta, però, i frammenti osservati non appartengono a tale famiglia, in quanto l’orbita non corrisponde. Di fatto, l’origine della cometa è ancora sconosciuta.

La vagabonda spaziale sta rapidamente svanendo alla visuale, anche se esiste una minima possibilità che i grandi telescopi terresti siano in grado di seguirla. In tal caso, potrebbero trovare indizi sulla sua composizione e origine.
Sfortunatamente, la prognosi per le piccole comete frammentate come questa non è buona“, dice Battams. “Questo è stato probabilmente il primo e l’ultimo passaggio di questa cometa dal sole, poiché è probabile che ora si stia completamente sgretolando. Ma SOHO continuerà a guardare il sole, e ad aspettare che arrivi la nostra prossima cometa“.

Renato Sansone: Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it
Post correlati

This website uses cookies.