X

La Black Moon (Luna Nera), tra scienza e bufale

Le fasi lunari - Credit: NASA

In queste ore si è diffusa sui social la notizia che la Luna, nel corso di oggi, avrebbe dovuto mostrare uno spettacolo celeste visibile nei nostri cieli. News diffusa, ahimè, anche da alcuni siti autorevoli, i quali persuadono ad alzare il naso all’insù per osservare l’evento e nei quali non sono mancate immagini di eclissi solari a corredo degli articoli.

In realtà, il fenomeno della black moon (la luna nera), è una semplice ripetizione in un lasso di tempo che vedremo, di una fase lunare invisibile. E quindi, di uno spettacolo che non c’è!!!
Ma andiamo con ordine e cerchiamo di riassumere brevemente qual è la verità che ci suggerisce la scienza.

IL NOVILUNIO – Chi di noi non ha mai sentito parlare della fase di luna nuova? Una volta al mese l’orbita della Luna porta il nostro satellite naturale tra la Terra e il Sole, “mostrando” il suo emisfero in ombra verso il nostro pianeta. Per tale motivo essa si rende invisibile alla nostra visuale e il firmamento appare molto scuro. E’ il periodo d’osservazione favorevole agli astrofili che necessitano di un cielo buio per ammirare la volta celeste, e in particolare gli oggetti di profondo cielo o le meteore. Nubi permettendo naturalmente.

INCONGRUENZA – Tuttavia, poiché il ciclo delle fasi lunari dura solo 29,5 giorni (in questo lasso di tempo il Sole e la Luna raggiungono la stessa longitudine celeste, ossia una proiezione delle linee di longitudine sulla sfera celeste), viene a crearsi una sorta di incongruenza con il mese solare, determinando prima o poi, due fasi di luna nuova nel corso dello stesso mese solare o quattro fasi di luna nuova nel corso di una stagione (solitamente ne avvengono tre).

La black moon, pertanto, non è altro che questa incongruenza. Rappresenta la seconda luna nuova nel corso dello stesso mese, o la terza luna nuova di una stagione che ne ospita quattro (in questo caso l’estate 2020).

Si tratta di un evento nemmeno troppo raro: il prossimo mese che ospiterà due fasi di luna nuova sarà Aprile 2022, mentre la prossima luna nera stagionale si verificherà il 19 Maggio 2023.

N.b.: esiste un’eccezione durante la quale il fenomeno del novilunio si rende visibile, ed è durante un’eclissi solare. In quella circostanza, tuttavia, la Luna passando sul piano eclittico, risulta allineata con il disco della nostra stella, dando luogo al fenomeno. Ma non sarà questa la circostanza.

Il fenomeno della luna nuova, che come abbiamo appreso è invisibile, si è verificata questa mattina alle 4:41 ora italiana.

Categorie: Astronomia Home
Renato Sansone: Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it
Post correlati

This website uses cookies.