X

Recuperate le due ruote a pale del piroscafo Phoenix, affondato nel 1819

Immagine esemplificativa di un piroscafo con ruota a pale

Nelle scorse ore la Vermont Division for Historic Preservation e il Lake Champlain Maritime Museum, hanno dichiarato di aver ritrovato al largo di Colchester Shoal, le due ruote a pale del Phoenix, il secondo battello commerciale a vapore degli Stati Uniti.
Gli interessanti reperti mai dimenticati sul fondo del lago Champlain (a sud di Montreal), appartenevano al battello più di due secoli fa, e giacevano sui fondali ad una profondità maggiore rispetto al relitto. La scoperta è stata possibile grazie ad immersioni separate da Gary Lefebvre, che ha utilizzato un veicolo azionato a distanza.
Il Phoenix varò nel 1815, e navigò regolarmente tra Whitehall e St. Johns, nel Quebec, fermandosi nei rispettivi porti lungo il lago. Il suo lavoro terminò a causa di un incendio che uccise 6 passeggeri e tutto l’equipaggio presente a bordo il 4 Settembre 1819.
Lo scafo bruciò fino alla linea di galleggiamento e andò alla deriva a sud, fermandosi sulla secca. Il ghiaccio in seguito ha trascinato il relitto fino a dove ora giace.
E’ uno dei primi relitti conosciuti di battelli a vapore negli Stati Uniti, e la scoperta delle ruota a pale ben conservate aumenta l’importanza di questa riserva sottomarina di importanza nazionale“, ha affermato in una dichiarazione Scott Dillon, coordinatore senior della revisione della conservazione storica.

Il relitto della Phoenix, che fa parte della riserva storica sottomarina del Vermont, è elencato nel registro nazionale dei luoghi storici. È accessibile solo a subacquei esperti.

Renato Sansone: Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it
Post correlati

This website uses cookies.