X

Io non rischio, al via la campagna di prevenzione della Protezione Civile

Da domani, 11 ottobre, inizia la settimana della Protezione Civile e con essa tante iniziative sulla prevenzione ai rischi naturali. Gli scorsi anni le piazze d’Italia venivano popolate di stand con centinaia di volontari che illustravamo come comportarsi in caso di eventi naturali. Quest’anno, in tempi di pandemia, saranno le piazze virtuali ad essere popolate.

L’Italia, non è un segreto, è soggetta a diversi rischi naturali e la rendono uno dei paesi più rischiosi al mondo. Rischio sismico, rischio vulcanico e idraulico-geologico, per il quale da neppure una settimana ci si sta ancora leccando le ferite.

La prevenzione diventa dunque fondamentale per salvare vite umane e ognuno di noi è chiamato ad essere parte attiva nelle emergenza in modo da comportarsi in maniera efficace. Gli accorgimenti possono davvero essere pochi, ma in certe situazioni possono risultare determinanti.

Domani, nella giornata #IoNonRischio, saranno molte le dirette Facebook da diversi gruppi di volontari di Protezione Civile di tutta Italia. Fra i tanti vi segnaliamo la pagina AIVEM (Associazione Ingegneri Volontari per l’Emergenza) che si occuperà di rischio sismico e prevenzione. La diretta partirà dalle 10 per durare fino a primo di cena con diversi spunti e la possibilità di interagire con i volontari.

Per approfondimenti potete anche consultare il sito ufficiale della Protezione Civile Nazionale #IoNonRischio dove potrai trovare tutte la risposte alle tue domande.

Giuseppe Cutano: Ingegnere Ambientale, laureato presso il Politecnico di Torino, si è specializzato in difesa del suolo. Oggi si occupa di progettazione di impianti ad energia rinnovabile e di sviluppo sostenibile della montagna, con focus sulla mobilità elettrica. Volontario di Protezione Civile, ama la natura, ma anche i social media e la fotografia e per compensare la formazione scientifica coltiva lo studio della storia e delle scienze politiche.
Post correlati

This website uses cookies.