Published On: sab, Feb 6th, 2021

Identificati i geni che determinano le caratteristiche del viso

Share This
Tags

I ricercatori della University College London, analizzando i dati di 6.000 volontari, hanno scoperto i geni che determinano la forma del viso umano.

Essi hanno identificato 32 regioni geniche che influenzano caratteristiche come il naso, le labbra, la mascella e la forma delle sopracciglia, nove delle quali esclusive.
Secondo lo studio, pubblicato su Science Advances, il gene TBX15, responsabile della forma delle labbra, è stato ereditato dai Denisovani, un gruppo estinto di esseri umani che viveva decine di migliaia di anni fa.

L’Homo di Denisova viveva nell’Asia centrale e secondo alcuni studi si sarebbe incrociato con gli esseri umani moderni. Probabilmente la versione del gene presente in questi antichi popoli avrebbe potuto aiutare nella distribuzione del grasso corporeo per renderli più adatti ai climi freddi.

Per quanto ne sappiamo, questa è la prima volta che una versione di un gene ereditato da esseri umani antichi è associata a una caratteristica del viso negli esseri umani moderni. In questo caso, è stato possibile solo perché siamo andati oltre la ricerca eurocentrica; gli europei moderni non portano alcun DNA dai Denisovani, ma i nativi americani sì“, ha dichiarato il primo autore, il dottor Pierre Faux (Università di Aix-Marseille).

Un altro gene, il VPS13bB, che influenza la punta del naso, influenza la struttura nasale dei topi, indicando una base genetica condivisa tra specie di mammiferi lontanamente imparentate.

Si tratta di una ricerca che può fornire intuizioni biomediche di base e aiutare gli scienziati a comprendere l’evoluzione degli esseri umani e i disturbi genetici che causano anomalie facciali.

About the Author

- Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it