X

Antartide, un 2020 da record: è l’anno ‘più caldo’ degli ultimi tre decenni

Secondo uno studio dell’Università di Santiago del Cile, il 2020 nella penisola antartica è al momento l’anno più caldo degli ultimi tre decenni.

Tra gennaio e agosto, nella parte settentrionale dell’Antartide continentale, le temperature hanno raggiunto tra i 2°C e i 3°C oltre la media“, ha detto il climatologo Raul Cordero in una dichiarazione rilasciata dal Chilean Antarctic Institute (INACH).

Nell’estrema punta settentrionale della penisola antartica, la temperatura media delle massime finora è stata superiore a 0°C. Questo non accadeva da 31 anni“, ha aggiunto Cordero.

Ha definito questo fatto “allarmante”, poiché potrebbe indicare che il rapido tasso di riscaldamento degli oceani osservato nell’area alla fine del XX secolo si stia ripresentando.

Le alte temperature invernali dell’emisfero australe sono invece in contrasto con quelle registrate tra agosto e settembre, che hanno raggiunto i -16,8°C, le più basse dal 1970.

La penisola antartica è la parte più settentrionale dell’Antartide, dove ci sono basi scientifiche e militari di diversi paesi, tra cui Argentina, Cile e Gran Bretagna.

Renato Sansone: Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it
Post correlati

This website uses cookies.