Published On: gio, Mar 25th, 2021

Perché gli esseri umani sviluppano un cervello più grande rispetto alle scimmie?

Il cervello umano è molto più grande rispetto a quello degli scimpanzé e dei gorilla. Esso ha un numero di neuroni tre volte maggiore. Perché?

Ora, un nuovo studio condotto dai ricercatori del Laboratorio di biologia molecolare del Medical Research Council (MRC) a Cambridge, e pubblicato sulla rivista Cell, fornisce alcune delle prime informazioni sul motivo che ci differenzia dai nostri parenti più stretti.

Durante i test, dove sono state analizzate le prime fasi dello sviluppo del cervello, le cellule progenitrici neurali dei gorilla sono maturate in una forma conica, mentre le cellule umane sono rimaste cilindriche.

Questa differenza nella velocità di transizione dai progenitori neurali ai neuroni significa che le cellule umane hanno più tempo per moltiplicarsi. Questo potrebbe essere in gran parte responsabile della differenza del numero di neuroni.

Questa scoperta determina come un cambiamento evolutivo relativamente semplice nella forma cellulare, possa avere conseguenze importanti nell’evoluzione del cervello.

I TEST

Per scoprire il meccanismo genetico che guida queste differenze, i ricercatori hanno confrontato l’espressione genica negli organoidi del cervello umano rispetto alle altre scimmie.
Hanno identificato differenze in un gene chiamato “ZEB2“, che è stato attivato prima negli organoidi cerebrali dei gorilla rispetto agli organoidi umani.

Gorilla gorilla

Per testare gli effetti del gene nelle cellule progenitrici dei gorilla, hanno quindi ritardato gli effetti di ZEB2. Ciò ha rallentato la maturazione delle cellule progenitrici, facendo sì che gli organoidi cerebrali del gorilla si sviluppassero in modo più simile a quello umano, in modo più graduale.
Al contrario, l’azione inversa ha promosso una transizione prematura negli organoidi umani, in modo che si sviluppassero più come organoidi scimmia.

E’ bene far presente come questa ricerca rappresenti solo un modello che non può replicare un vero cervello, specie le funzioni mature. Ma per domande fondamentali sulla nostra evoluzione questi tessuti cerebrali forniscono una visione senza precedenti delle fasi chiave dello sviluppo del cervello, che sarebbe impossibile studiare altrimenti.

About the Author

- Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it