Published On: lun, Mag 3rd, 2021

Il Colosseo avrà una nuova arena high-tech

Il Ministero della Cultura da notizia della conclusione dei bandi per la realizzazione della arena del Colosseo. L’idea è quella di riportare il Colosseo all’età flavia ricreando una pavimentazione a copertura “del dietro le quinte” dell’Anfiteatro che è ormai da circa un secolo scoperto.

Grazie ad una pavimentazione in legno e carbonio high-tech sarà possibile tornare a fare degli spettacoli. Il sistema di copertura sarà molto high-tech e permetterà di essere aperto e chiuso a seconda delle esigenze. Un sistema permetterà di raccogliere l’acqua piovana, che oggi è un agente ambientale che deteriora il monumento. Come ogni progetto che si rispetti al giorno d’oggi, la base è la sostenibilità, infatti l’acqua piovana verrà recuperata e utilizzata per i servizi igienici del monumento.

Ora non ci resta che attendere l’inizio dei lavori, che potrebbero già partire quest’anno,  per tornare in futuro a fruire di questo grande monumento in modo sostenibile e più simile al passato.

Ecco un video dei progettisti che ci illustrano come sarà la nuova copertura.


Fonti consultate: Ministero della Cultura

About the Author

- Ingegnere Ambientale, laureato presso il Politecnico di Torino, si è specializzato in difesa del suolo. Oggi si occupa di progettazione di impianti ad energia rinnovabile e di sviluppo sostenibile della montagna, con focus sulla mobilità elettrica. Volontario di Protezione Civile, ama la natura, ma anche i social media e la fotografia. Per compensare la formazione scientifica coltiva lo studio della storia e delle scienze politiche. * Contatti: giuseppe.cutano@geomagazine.it * * IG e Clubhouse: @latitude_45