Published On: gio, Nov 19th, 2020

I dinosauri non erano in declino prima dell’estinzione

Alla fine del tardo Cretaceo i dinosauri dominavano il mondo. Erano diffusi su tutto il globo e occupavano tutti i continenti della Terra. Come ben sappiamo, tuttavia, un asteroide di enormi dimensioni colpì il nostro pianeta al largo del Messico, generando la loro estinzione.

Il loro stato poco prima dell’impatto è ancora motivo di dibattito scientifico. Parte della comunità pensa che fossero già in declino, altri credono che in assenza di questo evento apocalittico avrebbero continuato a dominare la Terra.

Ora, un nuovo studio condotto dai ricercatori dell’Università di Bath e del Museo di storia naturale, ha raccolto una serie di diversi alberi genealogici e ha utilizzato modelli statistici per verificare se ciascuno dei principali gruppi fosse in grado di produrre nuove specie. Dai risultati è emerso che essi non erano in declino, contraddicendo alcuni studi precedenti.

Valutare la diversità dei dinosauri non è cosa semplice a causa delle lacune nella documentazione fossile. Per tale motivo ogni studio non può rappresentare la verità assoluta sullo stato di questi magnifici esemplari. Tuttavia, questo sforzo è stato condotto analizzando anche i più minuziosi dettagli, fornendo risultati molto convincenti. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Royal Society Open Science.

About the Author

- Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it