Published On: dom, Nov 14th, 2021

La Troposfera è sempre più spessa

Negli ultimi 40 anni la Troposfera ha subìto un ingrossamento che ha generato lo slittamento ad un’altezza superiore dello strato di Tropopausa.
E’ quanto emerge da un team internazionale di ricercatori che ha pubblicato i dati dei palloni sonda e delle osservazioni GPS sulla rivista Science Advances.

Credit: Meng et al., Sci. avv. 2021;

La Troposfera, delimitata alla sua estremità superiore dalla Tropopausa, ci consente di respirare, ed è anche la fascia sferoidale aeriforme di atmosfera dove si verificano i fenomeni meteorologici.
Che la Troposfera fosse in crescita lo si evinse già dagli anni ’80, ma quegli studi non trovarono consensi nel mondo accademico a causa delle incongruenze modellistiche. Non era chiaro, inoltre, se quel trend fosse destinato a durare nel tempo.

Ora, il nuovo studio ha messo in evidenza una crescita di 50-60 metri per decennio sopra l’emisfero settentrionale, confermando le ipotesi passate. I risultati mostrano che, poiché il pianeta si è riscaldato negli ultimi 40 anni a causa delle emissioni di gas serra, la troposfera è cresciuta in modo esponenziale.

Secondo il team, non sono stati rilevati altri eventi naturali come le eruzioni vulcaniche o gli eventi di El Niño che possano spiegare tali variazioni. Ecco perché gli scienziati sono convinti che l’espansione derivi esclusivamente dalle attività antropiche.

About the Author

- Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it