Published On: mer, Nov 18th, 2020

Una nuova tecnologia per auto in grado di vedere anche in caso di meteo avverso

Grazie ad un sistema composto da due sensori radar posizionati sul cofano dell’auto, gli ingegneri elettrici dell’Università della California hanno sviluppato un modo per rendere sicura la guida anche in caso di condizioni meteorologiche avverse. Il sistema, sperimentato anche durante la notte e nelle giornate di nebbia, non ha variato le sue prestazioni rispetto alle giornate limpide, come invece accade ai sensori Lidar.

La migliore accuratezza, dicono i ricercatori, si deve alla disposizione dei due sensori, distanziati 1,5 metri, che in questo modo riescono a creare una regione ad alta risoluzione.
Il team ha inoltre sviluppato nuovi algoritmi in grado di fondere insieme le informazioni di due diversi sensori radar e produrre una nuova immagine priva di rumore. L’obiettivo è quello di fondere questa nuova tecnologia con le telecamere già esistenti, in modo da ottenere dettagli sino ad ora inesistenti.

About the Author

- Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it