X

L’atmosfera di Giove come non si era mai vista dalla Terra

Credit: Gemini Observatory

Attraverso le immagini del telescopio da 8 metri Gemini North sul Mauna Kea delle Hawaii, è stato possibile raccogliere alcune delle immagini a risoluzione più alta di Giove mai ottenute da terra. Queste immagini fanno parte di un programma di osservazione congiunto pluriennale con il telescopio spaziale Hubble a sostegno della missione Juno della NASA.

Le immagini rivelano che i fulmini e alcune delle più grandi tempeste che li generano si formano dentro e intorno a grandi cellule convettive sopra profonde nubi di acqua ghiacciata. Le nuove osservazioni confermano inoltre, che le macchie scure nella nota “Grande Macchia Rossa” sono in realtà spazi vuoti nella copertura nuvolosa e non sono dovute a variazioni di colore delle nubi. Le immagini in luce visibile mostrano un semicerchio scuro nella Grande Macchia Rossa, mentre quelle a luce infrarossa rivelano un arco luminoso che illumina la regione dovuto al calore interno del pianeta gassoso.

Renato Sansone: Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it
Post correlati

This website uses cookies.