X

Allergie e asma nei bambini più probabili dalle mamme

Una nuova ricerca ha scoperto che, rispetto al padre, le allergie e l’asma di una madre creano un rischio maggiore che un bambino sviluppi questi stessi tratti nella prima infanzia. Tuttavia, all’età di 6 anni, il rischio si bilancia, e il bambino ha le stesse probabilità di contrarli da entrambi i genitori.
Ciò suggerisce che i fattori non genetici correlati alle madri – come i fattori presenti nell’utero durante la gravidanza – possono conferire un rischio aggiuntivo di allergie e asma ai bambini.
Lo studio, pubblicato su Allergy Clinical & Experimental, si aggiunge alla crescente evidenza che collega il periodo di gravidanza alla malattia nella prima infanzia. “Troviamo questa scoperta molto interessante, in quanto aggira tutti i fattori genetici noti o sconosciuti che potrebbero aggiungere all’ereditabilità di asma e allergie“, ha detto l’autore Hans Bisgaard dell’Università di Copenaghen, in Danimarca.

Renato Sansone: Giornalista scientifico, iscritto all'ordine nazionale dal 2013. Si occupa di cronaca scientifica dal 2011. Contatti: renato.sansone@geomagazine.it
Post correlati

This website uses cookies.