Published On: mer, Gen 12th, 2022

Indice di Siccità in Italia nel 2021

Avevamo parlato in autunno della siccità estrema al centro nord. Nell’approfondimento avevamo anche illustrato come il CNR calcola gli indici SPI sulla siccità. A questo punto possiamo fare un bilancio dell’andamento delle precipitazioni per l’intero 2021 in tutto il Paese.

Indice di Siccità Italia 2021 (Fonte CNR)

Nei 12 mesi del 2021 il centro-nord, ed in particolare la Romagna e il nord delle Marche, segnano un indice di siccità estremo. Le scarse piogge dell’anno trascorso sono molto al di sotto delle medie. La situazione di siccità può essere estesa all’intero Appennino Settentrionale. 

Moderatamente siccitoso il nord, mentre l’arco alpino presenza precipitazioni nella media. Gran parte del Paese si trova in una situazione di precipitazione media, ad eccezione della Puglia dove anche qui troviamo valori di siccità importante, seppur non estrema.

Indice Siccità (CNR)

Abbiamo invece nelle isole delle situazione inverse. Il Sud della Sardegna e tutto l’area del versante orientale dell’Etna sono stati invece estremamente umidi. Ricordiamo in particolare gli eventi calamitosi che hanno colpito l’area di Catania il 26 ottobre 2021 quando sull’area si è abbattuto un ciclone mediterraneo. 

Dunque mediamente possiamo dire che è trascorso un anno con precipitazioni nella media, tendenti a moderata siccità, con estremi di scarsissime precipitazioni al centro-nord, mentre troviamo un quadro opposto con eventi alluvionali nelle isole. Quest’ultimi eventi estremi sono comunque indici che possono essere correlati ai cambiamenti climatici in corso, così come le estreme siccità. 

About the Author

- Ingegnere Ambientale, laureato presso il Politecnico di Torino, si è specializzato in difesa del suolo. Oggi si occupa di progettazione di impianti ad energia rinnovabile e di sviluppo sostenibile della montagna, con focus sulla mobilità elettrica. Volontario di Protezione Civile, ama la natura, ma anche i social media e la fotografia. Per compensare la formazione scientifica coltiva lo studio della storia e delle scienze politiche. * Contatti: giuseppe.cutano@geomagazine.it * * IG e Clubhouse: @latitude_45